CROSTATA ZUCCA E FONDENTE

Mangiami. Con gli occhi, con le mani, con la bocca, tu mangiami. Ma prima cercami, trovami e scoprimi, perché la presenza convive con l’assenza.

La luce dell’autunno è un crepuscolo soffuso e i colori si tingono di giallo, così accarezzami la testa e dimentica domani. Non c’è un’emozione che io non sappia immaginare: ogni istante si crea come un’architettura fatta solo di aneliti.

“Io e quelle come me, aspettiamo i miracoli”

CLICCA E STAMPA LA RICETTA


Zucca_ricetta

Zucca_ricetta2

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...